Unite, a caccia della “settima”.

Agganciata Costa Volpino al terzo posto (seppur in svantaggio per differenza punti), la Pavidea Fiorenzuola vuole continuare questo filotto di vittorie ma per farlo dovrà battere la giovanissima Busnago, che nell’ultimo turno ha costretto proprio Costa Volpino al tie break.

All’andata fu partita vera, con le biancorosse che dopo aver vinto agevolmente i primi 2 set, entrambi a 16, persero in volata il terzo e riuscirono ad aggiudicarsi l’intera posta in palio solamente ai vantaggi del quarto set. Un impegno quindi non dei più agevoli per Tosi e compagne, ma la Pavidea se non vuole perdere il treno delle prime, che hanno incontri sulla carta agevoli, deve vincere e successivamente preparare al meglio il derby contro la neo capolista del girone.

La stella, indiscussa, del Busnago è Francesca Magazza, con all’attivo diverse presenze in nazionale Italiana giovanile. Nella partita  del 24 Novembre scorso realizzò ben 23 punti, alcuni davvero spettacolari. Sarà lei il pericolo pubblico numero 1, ma Busnago è molto cresciuta nel corso del torneo e le biancorosse dovranno preparare ed affrontare al meglio il match per non avere amare sorprese.

Al di là di alcuni acciacchi di Villa e Reverberi, la rosa è quasi al completo e in settimana potrebbe rientrare in gruppo anche Lisa Ambrosini che sta ultimando un lavoro impegnativo che l’ha costretta ad abbandonare temporaneamente la palestra.

Fiorenzuola – Busnago si disputerà Sabato 16 Marzo presso il PalaMagni di Fiorenzuola d’Arda, orario d’inizio 20:30.